Chi siamo

Da oltre 15 anni aiutiamo le Aziende a gestire in sicurezza la propria attività lavorativa tutelando la salute dei dipendenti. Con la professionalità e le competenze dei nostri consulenti nel campo della sicurezza e in campo medico,  riusciamo a offrire alle Aziende un servizio completo per ottemperare agli obblighi di legge (D.Lgs81/08 e s.m.i).

La prevenzione  è l’obiettivo primario della nostra Società.

La formazione è strumento indispensabile per la prevenzione.

Cosa facciamo

Medicina

La Società è dotata di un ambulatorio polispecialistico con interesse primario nella Medicina del Lavoro, ma che è rivolto anche ad altre specialità mediche: Medicina dello Sport, Endocrinologia, Medicina Interna .         

Medicina del lavoro - Resp. Dott.ssa Laura Berta, Specialista in Medicina del Lavoro  (CV)

Garantiamo, con la collaborazione di medici competenti,

  • la sorveglianza sanitaria ai sensi del D.Lgs   81/08 nell’ambulatorio polispecialistico o in Azienda;
  • gestisce lo scadenziario delle visite periodiche;
  • offre alle Aziende, con  un servizio integrato, le consulenze necessarie per gli adempimenti di legge e la risoluzione dei   problemi inerenti la salute e la sicurezza in ambiente lavorativo.

Il D.Lgs 81/08 e successive modifiche, attribuisce al Medico Competente un ruolo di riferimento attivo nella tutela della salute in ambiente lavorativo.
Le visite mediche preventive e periodiche sono solo una parte degli obblighi di legge.

La partecipazione alla stesura del DVR e la ricerca di soluzioni condivise, strutturali e/o organizzative per migliorare la salubrità dell’ambiente di lavoro e dei processi operativi, rappresentano un supporto rilevante per il Datore di Lavoro e per il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP)

Il Medico Competente, nel ruolo che gli compete in base al D.Lgs 81/08, costituisce un fattore fondamentale nella prevenzione primaria, punto di collegamento tra realtà lavorativa e stile di vita del lavoratore

Medicina dello sport - Resp. Dott.ssa Marina Berta, Specialista in Medicina dello Sport (CV)

Visite di idoneità agonistica o allo sport amatoriale. Terapia con onde d’urto extracorporee.

Formazione

 La Società propone corsi per la formazione obbligatoria ai sensi del D.Lgs 81/08 e all'accordo Stato Regioni del 21 Dicembre 2011  ovvero:

  • la formazione degli addetti alla sicurezza  (RLS, Preposto, addetto al Primo Soccorso);
  • la formazione dei lavoratori  in materia di sicurezza e del rischio connesso all’attività svolta. La legge prevede  4 ore di formazione generale in materia di sicurezza e formazione specifica di durata diversa in rapporto al rischio per la sicurezza e/o la salute  lavoratore.   La gravità del rischio è definito dal codice ATECO (si veda allegato 2 dell'accordo Stato-Regioni - PDF).

Come può  Il Datore di lavoro identificare quale tipo di formazione specifica deve fare impartire ai propri dipendenti?

  1. identificare il codice ATECO che è riportato nella visura camerale
  2. controllare  in quale gruppo (basso medio alto ) è stato inserito il codice Ateco dell’Azienda  (vai alla classificazione)
  3. la formazione specifica sarà rispettivamente di 4, 8 o 12 ore se il rischio risulta basso, medio o

La Società svolge anche corsi destinati

  • all’aggiornamento del personale medico e paramedico sull’impiego delle terapie fisiche nella pratica clinica (con particolare riferimento alle onde d’urto extracorporee e al loro innovativo impiego in diverse branche della Medicina);
  • ad approfondimento in campi medici specifici e o di supporto per il miglioramento dello stile di vita.

Le modalità di erogazione [on line, residenziale (in struttura didattica dedicata), on line + residenziale, anche in Azienda] consentono diverse opportunità organizzative, adeguate alle esigenza delle Aziende e delle singole persone.

Ricerca

Med & Sport 2000 collabora da anni con l’Università di Torino e con diversi Centri di ricerca scientifica italiani e stranieri.
I progetti di ricerca riguardano in particolare gli effetti biologici - in vitro e in vivo - delle onde d’urto extracorporee, ampiamente descritti dalla letteratura scientifica ovvero efficacia antinfiammatoria, antalgica e rigenerativa dei tessuti, e le prospettive in campo oncologico.

Dal 2000 la Società organizza Congressi scientifici e incontri formativi per gli operatori del settore.